COME RIUTILIZZARE LA CIOCCOLATA DELLE UOVA DI PASQUA PER FARE IL GELATO

Quest’anno a Pasqua avete ricevuto troppe uova di cioccolato e non sapete cosa farne? Un’ ottima idea è riutilizzare la cioccolata al latte avanzata per fare il GELATO.

Ci sono diverse varietà di uova di Pasqua, la cioccolata con cui sono fatte può cambiare molto a seconda del tipo e marca dell’ uovo, tuttavia questa ricetta è applicabile per la maggior parte di tipi di cioccolata al latte delle uova pasquali.

 

Ingredienti (per 100g di cioccolata):

  • 100 g di cioccolata al latte
  • 300 g di latte
  • 130 g di panna
  • 75 g di zucchero

 

Preparazione:

Come prima cosa spezzettare la cioccolata in pezzi di piccole dimensioni. Mescolate il latte e lo zucchero e metteteli sul fuoco senza portarli ad ebollizione. Quando la temperatura arriverà attorno i 70-75°C (grado più, grado meno), spegnete il fuoco e mettete il cioccolato a pezzetti. Miscelate il composto con il mixer ad immersione, in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo con il cioccolato perfettamente sciolto.

Mettete quindi a raffreddare il composto preferibilmente a bagno maria di acqua e ghiaccio e quando è freddo aggiungete la panna, mescolate bene e ponete in frigo a raffreddare completamente.

Quando la miscela è sufficientemente fredda mescolate ancora il composto, accendete la gelatiera e versate a mantecare per circa 30-40 minuti.

Potete guarnire il tutto con pezzettini di cioccolato dell’uovo.

Questa ricetta è stata pensata per un cioccolato al latte standard delle uova di pasqua, tuttavia la quantità di zucchero nel cioccolato al latte può variare molto.

Per un mantenimento ottimale del gelato si consiglia una conservazione ad una temperatura attorno i -22°C